Più grandi esportazioni di frutta della California

La California è conosciuta come la “insalatiera” degli Stati Uniti — e per una buona ragione. Il Golden State produce oltre la metà della frutta e verdura della nazione, con un terzo dei prodotti americani provenienti dalla Central Valley da solo.

Nonostante le continue carenze idriche, i coltivatori in California possono ancora trarre vantaggio da colture redditizie in vendita a livello nazionale e internazionale utilizzando tecniche di irrigazione intelligenti e applicando pacciame. Se esportare i tuoi prodotti potrebbe essere una proposta interessante, continua a leggere per scoprire il miglior frutto da coltivare in California per il mercato estero.

Uva

Il clima mediterraneo e i terreni fertili della Central Valley rendono la California un luogo ideale per la coltivazione di uva da tavola e uva da vino — infatti, la California è il più grande produttore mondiale di vino al di fuori dell’Europa!

Se stai cercando i migliori frutti e verdure da coltivare nel sud della California, concentrarti sull’uva potrebbe portare un profitto ordinato. Nell’anno 2017-2018, le esportazioni di vino della California hanno guadagnato allo stato million 1,401 milioni mentre le uve da tavola hanno guadagnato un bel million 795 milioni. Chiedendosi se ci sia qualche altra ragione per cui l’uva potrebbe essere tra i migliori frutti da coltivare in California per l’esportazione? I prodotti derivati come l’uvetta e il succo d’uva sono anche popolari per l’esportazione con l’uvetta che guadagna million 307 milioni e il succo d’uva che porta $29 milioni nell’anno di crescita 2017-2018.

Citrus

Un altro favorito mediterraneo che esegue superbamente in California è citrus. In 2017, le esportazioni di arance fresche e prodotti derivati dall’arancia hanno portato allo stato million 677 milioni con i limoni che guadagnano million 219 milioni. Come un prodotto alimentare che si mantiene bene quando cerato, agrumi è alcuni dei migliori frutti a crescere in California per l’esportazione se avete qualche superficie esposta a sud e un approvvigionamento idrico costante.

Se sei pronto a diversificare e introdurre alcune nuove varietà di agrumi nel tuo frutteto, mandarini, mandarini e pompelmi sono i prossimi raccolti più redditizi da coltivare per l’esportazione, guadagnando in California California 49 milioni per mandarini e mandarini e million 34 milioni per il pompelmo nel 2017.

Come uno dei migliori frutti da coltivare in California, le arance sono attualmente esportate in Corea, Canada, Cina / Hong Kong, Giappone e altre destinazioni. I paesi di esportazione per altri agrumi coltivati in California sono in qualche modo simili, con tutti gli agrumi oltre alle arance che vanno anche nell’Unione europea e il 5% dei limoni esportati spediti in Australia.

Pomodori

Concentrato di pomodoro, chiunque? Il nono prodotto agricolo più alto guadagno in California e un raccolto popolare per l’esportazione, pomodoro è un altro dei migliori frutta e verdura a crescere nel sud della California. Un raccolto più efficiente in termini di acqua rispetto all’uva o alle mandorle, i pomodori hanno portato $645 milioni nelle esportazioni di prodotti trasformati in 2017 e million 41 milioni nelle esportazioni di pomodori freschi nello stesso anno.

La California attualmente spedisce prodotti di pomodoro trasformati in Canada, Messico, Unione Europea, Giappone e molti altri paesi, con l ‘ 87% dei pomodori freschi in Canada e meno del 5% in Messico.

Fragole

Un altro dei migliori frutti da coltivare in California in vendita a livello nazionale e internazionale, le fragole offrono una stagione di crescita per tutto l’anno e una resa più elevata per acro in California che in qualsiasi altra parte del paese. Attualmente, la California esporta fragole in Canada, Messico, Hong Kong e Giappone con sette volte più fragole destinate al Canada rispetto a qualsiasi altro paese.

Drupacee

Un favorito d’estate, drupacee come ciliegie, pesche, nettarine, prugne e avocado offrono un’opportunità redditizia come alcuni dei migliori frutti da coltivare in California per l’esportazione. Poiché i drupacee richiedono inverni freddi ed estati calde e secche, i consumatori in paesi come il Canada dipendono dalle importazioni per gustare questi deliziosi prodotti.

Figurando tra i migliori frutti e verdure da coltivare nel sud della California, pesche e nettarine trovano anche un mercato pronto in paesi a sud dell’equatore come l’Australia durante i mesi di raccolta di picco, a causa della continua domanda dei consumatori in bassa stagione dell’emisfero australe.

Bacche

Una coltura piuttosto delicata che richiede imballaggi specializzati per l’esportazione, i lamponi e le more figurano tra i primi 20 migliori frutti da coltivare in California — con il 77% delle bacche esportate dalla California in Canada e il 6% destinato al Giappone. Nel solo 2017, le vendite all’esportazione di queste due bacche hanno incassato million 130 milioni, con l ‘ 82,2% di tutte le bacche esportate dagli Stati Uniti provenienti dallo stato della California.

Frutta secca

Una crescente consapevolezza della salute ha aumentato la domanda di frutta secca in tutto il mondo e i coltivatori della California hanno raccolto la sfida. Nel 2017, alcuni dei migliori frutti da coltivare in California includevano uvetta, prugne secche, datteri e fichi, con il 100% dell’esportazione del paese uvetta, prugne secche, datteri e fichi prodotti in California. Rispettivamente, questi quattro tipi di colture hanno guadagnato allo stato million 307 milioni, million 140 milioni, million 54 milioni e million 16 milioni per un contributo totale di million 517 milioni per le esportazioni di frutta secca.

L’Unione Europea è il principale consumatore di prugne secche della California, ricevendo il 33% della quota di esportazione, ed è il secondo più grande consumatore dietro il Giappone di uva passa della California, e il terzo più grande consumatore di date California dopo il Canada e l’Australia. Più di un terzo delle esportazioni di fichi dello stato vanno in Canada, mentre il resto viene spedito in Messico, Cina/Hong Kong, Giappone e altre destinazioni.

L’esportazione di frutta secca estende la stagione di guadagno

Poiché il tipo di prodotto con la durata di conservazione più lunga, le esportazioni di frutta secca possono continuare a fornire un reddito anche quando la stagione della frutta fresca è finita da molto tempo. Questo li rende alcuni dei migliori frutti a crescere in California per tutto l’anno reddito e minor rischio di deterioramento.

Espandi il tuo mercato con Fruit Growers Supply

Un partner industriale con oltre 100 anni di esperienza, Fruit Growers Supply può offrirti l’esperienza di cui hai bisogno per far sì che la tua azienda in crescita realizzi un profitto anno dopo anno. Oltre a fornire informazioni sui migliori frutti e verdure da coltivare nel sud della California, offriamo soluzioni di irrigazione intelligenti per agricoltori attenti all’acqua e imballaggi personalizzati che soddisfano i requisiti doganali delle vostre destinazioni di spedizione per l’esportazione.

Puoi saperne di più sui migliori frutti da coltivare in California leggendo il nostro blog e iniziare a godere di migliori soluzioni di imballaggio e irrigazione chiamando il nostro team per un preventivo personalizzato e senza impegno oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *