Cosa devo fare dopo che mio figlio ha avuto una frattura del dente?

Tutte le precauzioni che prendi con i tuoi figli, un dente scheggiato o rotto è abbastanza comune, specialmente tra i bambini che imparano a camminare o i bambini in età prescolare impegnati in giochi o sport vigorosi. Potrebbe anche non essere un gioco ruvido, ma solo un pezzo di ghiaccio masticato o mordere un pezzo di caramelle dure può in definitiva causare qualche danno. Ci sono molti tipi di lesioni al dente che possono verificarsi, da un piccolo chip a una frattura (un dente rotto o rotto). Potrebbe accadere a uno dei loro denti da latte o a un dente adulto permanente.
Frattura del dente di un bambino? Vai dal tuo dentista pediatrico!

Se il dente del bambino viene scheggiato o rotto, che si tratti di un dente da latte o di un dente permanente, è molto importante chiamare subito il dentista pediatrico e programmare un appuntamento di emergenza. Se è dopo l’orario di lavoro ed è più di un dente scheggiato molto piccolo, vai al pronto soccorso dell’ospedale più vicino.

Cosa fare immediatamente dopo una frattura del dente

Secondo l’American Dental Association e l’American Academy of Pediatrics, ecco cosa si dovrebbe fare dopo la frattura del dente di un bambino per ridurre al minimo il danno e trattare temporaneamente qualsiasi dolore:

  • Sciacquare la bocca con acqua tiepida per pulire delicatamente l’area.
  • Salva tutti i pezzi del dente che trovi, in quanto potrebbero essere in grado di essere ricollegati.
  • Posizionare i frammenti di dente in un contenitore di latte, saliva o acqua. Teneteli umidi.
  • Rimuovere qualsiasi oggetto in bocca con il filo interdentale. Non utilizzare uno strumento appuntito o affilato.
  • Se c’è sanguinamento, fai mordere il bambino su un pezzo di garza bagnato o tienilo sul dente ferito. Mantenere questa pressione applicata fino all’arresto del sanguinamento.
  • Posizionare un impacco freddo sul viso per ridurre al minimo il gonfiore.
  • Per il dolore, utilizzare un antidolorifico per bambini adatto all’età. Non applicare calore o aspirina direttamente alla bocca.

L’azione calma e rapida dopo una frattura del dente può aiutare a salvare il dente, prevenire l’infezione e ridurre al minimo la necessità di un ampio trattamento dentale.

Fratture dei denti nei denti primari (neonati) contro le fratture dei denti nei denti permanenti (adulti) di un bambino

L’odontoiatria pediatrica e l’American Association of Endodontists spiegano le differenze tra denti primari e denti permanenti nei bambini quando si tratta di trattare le fratture.

I denti da latte sono spesso scheggiati sui bordi solo dall’uso normale. Questi chip più piccoli sono spesso lasciati soli o un dentista può lisciare fuori per un aspetto più bello. Per una frattura più grande, il dentista pediatrico può inserire un riempimento bianco per ripristinare la struttura persa del dente. A volte, il pezzo originale(s) può essere sostituito. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria una corona. Il tipo di trattamento raccomandato dal dentista dipenderà dall’età del paziente e dall’entità della frattura. Quando si trattano le fratture nei denti da latte, lo scopo principale è prevenire danni al dente permanente sottostante. Per questo motivo, un dente da latte che è stato eliminato completamente non sarebbe stato ripiantato.

I denti permanenti di un bambino non sono completamente sviluppati, quindi qualsiasi frattura del dente a un dente permanente richiede attenzione immediata. Le classificazioni delle fratture dei denti e dei tipi comuni di trattamento sono le seguenti:

  • Classe 1 – Fratture o scheggiature nello strato di smalto esterno – Per le scheggiature più piccole, i bordi vengono semplicemente levigati. Per i chip più grandi, potrebbero fare un riempimento composito (incollaggio).
  • Classe 2-Fratture più grandi nello strato di dentina-Un tipo comune di frattura; spesso sensibile all’aria fredda e ai liquidi. Per proteggere la dentina, il composito verrà utilizzato per ripristinare il dente. Una grande frattura può richiedere una corona o impiallacciatura di porcellana, anche se con i bambini piccoli, si può consigliare di attendere un ulteriore sviluppo del dente e una visita ortodontica.
  • Classe 3-Fratture nella polpa del dente-È necessaria un’attenzione particolare, poiché c’è il pericolo che i batteri entrino nella polpa. Per gli adulti, questo spesso indica la necessità di un canale radicolare. I bambini con denti permanenti ancora in via di sviluppo hanno polpe più sane con un migliore apporto di sangue, quindi possono spesso riprendersi da soli. Se manca una grande porzione della corona del dente, potrebbe essere necessario un canale radicolare per tenere in posizione una corona dentale.
  • Classe 4-Fratture sulla radice del dente-Anche se questo non è comune, è molto grave e può richiedere la rimozione completa. Se il dentista è in grado di salvare il dente, il trattamento potrebbe essere l’estrusione ortodontica, un canale radicolare, una tecnica post-e-core e una corona dentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *