Come viene determinata la custodia dei figli in Virginia?

Le determinazioni di custodia dei figli sono sempre fatte tenendo presente l’interesse del bambino, ma le considerazioni variano leggermente da stato a stato. In Virginia, la custodia dei figli è determinata da una serie di fattori nei tribunali distrettuali delle relazioni giovanili e domestiche dello stato. E ” importante capire come custodia dei figli è determinato in Virginia, al fine di avere le migliori possibilità di ottenere la custodia del vostro bambino in un divorzio.

Tipi di custodia dei figli in Virginia

Virginia consente tre tipi di custodia dei figli in un caso di divorzio. Il primo tipo è l’affidamento esclusivo, in cui solo un genitore ha l’autorità di custodia fisica e decisionale per il bambino. Il genitore non affidatario può chiedere diritti di visita. Il secondo tipo di custodia del bambino è la custodia fisica congiunta, in cui entrambi i genitori condividono la custodia fisica del bambino. Il terzo tipo di custodia dei figli è la custodia legale congiunta, dove indipendentemente da dove il bambino trascorre la maggior parte o tutto il loro tempo fisico, entrambi i genitori hanno autorità decisionale sul benessere del bambino.

Come viene determinata la custodia

I tribunali della Virginia non danno alcun trattamento preferenziale per mettere un bambino con la madre o il padre in un caso di divorzio. Il giudice nel caso pesa un elenco di fattori nel determinare chi dovrebbe ottenere la custodia del bambino. Questi fattori includono quanto segue:

  • Il ruolo che ciascun genitore ha giocato in passato educazione del figlio
  • Età e condizione mentale del bambino
  • Età e condizione mentale di ogni genitore
  • Il rapporto tra il bambino e ogni genitore
  • I bisogni del bambino
  • La volontà di ogni genitore di sostenere attivamente il bambino, il contatto con l’altro genitore
  • La volontà di ciascun genitore, per risolvere le controversie
  • Qualsiasi storia di abuso
  • L’interesse superiore del minore

La corte esamina anche la storia di ogni genitore quando si determina la custodia dei figli e alcuni fattori possono anche influenzare la decisione di un genitore o l’altro. Questi fattori includono:

  • Alcol o di droghe illegali
  • abuso di droga di Prescrizione
  • Adulterio
  • condanne Penali
  • Servizi Protettivi del Bambino denunce
  • impegno Civile di salute mentale o ricoveri
  • disabilità Fisiche o mentali che potrebbero influenzare la capacità di prendersi cura del bambino

inoltre, Il giudice parla al bambino nella maggior parte dei casi a prendere in considerazione le sue preferenze, come pure. I bambini di età inferiore ai 7 anni non sono in genere intervistati, mentre i bambini di età compresa tra 7 e 13 anni sono a volte chiesto dal tribunale quello che vogliono. I bambini di età 14 anni e più anziani sono tenuti dal tribunale per essere chiesto la loro preferenza in udienze di custodia dei figli. La loro preferenza è di solito dato un peso considerevole, a meno che non sia irragionevole.

Una volta che il tribunale ha preso una decisione per la custodia dei figli, l’ordine è considerato definitivo. L’unico modo per cambiare un ordine di custodia dei figli è quello di dimostrare che c’è stato un cambiamento materiale nelle circostanze per uno o entrambi i genitori da quando l’ordine di custodia dei figli è stato messo in atto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *